Antobar Professional Srl

Viale Volsci 124 (Ex Monti Lepini) - 03100 - Frosinone - Italy

I locali di oggi come esperienza di consumo plurisensoriale

October 28, 2016

 

I locali di oggi non sono più solamente un luogo in cui acquistare e consumare prodotti ma sempre più assumono le caratteristiche di un ambiente in cui il cliente può vivere un'esperienza "plurisensoriale". Le tendenze attuali vedono la trasformazione di bar, panetterie, fast food, pub, ma anche supermercati in locali in grado di veicolare intrattenimento e svago, di comunicare un'identità ben definita e in linea con il prodotto che offrono e di coinvolgere e fidelizzare il cliente. 

 


Al giorno d'oggi il mercato è caratterizzato da una scelta di prodotti molto ampia e questo porta quindi sempre più a dare maggiore importanza agli elementi di contorno, quale appunto l'aspetto del punto vendita, affinché ci siano più probabilità che essi vengano scelti. Le persone infatti, ad esempio, non si recano più al bar solo per bere un caffè o consumare un panino al volo, ma per fare un'esperienza unica dove entrano in gioco anche l'ambiante fisico, la comunicazione, il servizio e molti altri elementi. Ed ecco allora che nascono i "supermercati-bistrot", aperti 24 ore su 24, dove oltre a fare la spesa ci si può anche comodamente sedere per pranzare, cenare  o per degustare prodotti tipici sotto la guida di un personale esperto e attento alle esigenze dei clienti. O ancora le panetterie moderne o "bakery" in cui trovare uno spazio per consumare direttamente i prodotti a colazione o in qualsiasi altro momento della giornata....il tutto corredato dall'atmosfera calda e accogliente tipica delle botteghe artigianali di un tempo e dall'inebriante profumo del pane o dei dolci appena sfornati. 

 

L'atmosfera e l'immagine complessiva di un locale sono costituite da una serie di elementi che partono già dall'esterno del locale, come ad esempio l'insegna o, nel caso di panetterie o piccole botteghe artigianali, la vetrina in cui esporre torte e altri prodotti con cui attirare l'attenzione del cliente, per continuare poi all'interno. Qui non è solo l'arredamento del locale ad assumere un ruolo di primaria importanza ma anche tutta una serie di elementi che vanno dai colori ai suoni agli odori, passando per l'organizzazione degli spazi e  l' esposizione dei prodotti. 

 

Per fare qualche esempio, la presenza di profumi contribuisce ad influenzare le reazioni emotive del consumatore e a suscitare un ricordo positivo o negativo a seconda che gli odori siano sgradevoli oppure piacevoli. Quindi la diffusione di profumi nel punto vendita, specie se gradevoli o direttamente associati ai prodotti che si trovano al suo interno (come l'odore di cornetti, pane o pizza appena sfornati) possono attrarre i clienti, influenzarli positivamente e favorirne la fidelizzazione. 

Allo stesso modo anche la musica, come dimostrato da alcuni studi psicologici, è in grado di condizionare la valutazione positiva o negativa del locale e i comportamenti al suo interno come ad esempio il tempo che vi si trascorre o la quantità di prodotti acquistati o consumati. 

Colori e organizzazione degli spazi, infine, devono essere organizzati in modo da far risaltare i prodotti, di renderne facile la visione e l'interazione con il cliente. Gli ambienti di vendita e di consumo devono essere accessibili, non caotici e favorire la permanenza e la facilità di fruizione il più possibile.

 

PER SAPERNE DI PIÙ' CONTATTACI

 

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

I locali di oggi come esperienza di consumo plurisensoriale

October 28, 2016

1/5
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag